logo

Selezione, disegni e preparazione

Mi piacerebbe pubblicare una serie di articoli che mostrino la progettazione e la realizzazione di un telaio per bicicletta in acciaio alla mia maniera, per mostrare il lavoro e la cura nella realizzazione artigianale. I post originali sono apparsi inediti qui.

Quello che vi presenterò è il telaio n°15.

Il primo passo ha questo aspetto e vi mostrerò come ci sono arrivato e da dove sono partito.

Andrò a realizzare nelle prossime settimane un telaio per MTB 29er della serie Shrublander al quale ho apportato alcune migliorie e modifiche che mi sono state richieste.

01.JPG

Sarà predisposto per l’uso del reggisella telescopico e adatto per il montaggio di ruote e guarnitura con standard BOOST.

Piccola nota tecnica:

le tubazioni utilizzate saranno un mix tra Dedacciai DR-ZeroUno e Columbus ZONA dedicate per MTB e la minuteria Paragorn Machine Works realizzata CNC.

06.JPG

La prima attività è la produzione di disegni e documenti da officina per aiutare la realizzazione del lavoro, valutare passaggi ruota, guarnitura e pedivelle, inoltre è fondamentale per dimensionare tutte le singole lavorazioni.

Successivamente seleziono tutti i componenti e preparo i pezzi che verranno utilizzati.

Dovrò incidere e forare la scatola per il movimento centrale e forare il tubo sterzo. Le forature sono molto importanti hanno la funzione di aiutare la ventilazione interna e permettere lo sfogo dei fumi durante la saldatura. Inoltre a lavoro finito aiutano a limitare la creazione di condense che possono con il tempo velocizzare processi di ossidazione (ruggine) che sono i nemici maggiori per l’acciaio.

05.JPG

Per favorire l’uscita dei liquidi di condensa che comunque si possono formare realizzo un’incisione a forma di stella, che oltre ad avere la sua funzione è marchio per Lacremò. Ho presentato questo dettaglio in un post in inglese tempo fà. Condidero questa lavorazione da sempre alla stregua della posa della prima pietra per questo lavoro.

Prima si devono marcare i vertici con un bulino. La marcatura ha la funzione di aiutare la punta del trapano a forare nella posizione scelta.

04.JPG

Con pazienza lavoro con molette e lima sino alla realizzazione di una forma soddisfacente.

03.JPG

Questo lavoro continuerà con la preparazione delle tubazioni alla fase successiva.
Vi ringrazio per l’attenzione e spero di non avervi annoiato.

Vi saluto,

G.

  • Share

Leave a reply